Sicurezza, il Garante della privacy boccia il sistema di riconoscimento facciale Sari real time

Il sistema, non ancora attivo e che dovrebbe essere utilizzato dalla Polizia, non è conforme alla normativa e “realizzerebbe, per come è progettato, una forma di sorveglianza indiscriminata”

Source: New feed